fbpx

Consolidamento? Oddio che me sta a succede? (il Banchese spiegato semplice)

Consolidamento?

Vediamo di capirci qualcosa ma sempre con linguaggio semplice per tutti.

Segui la storia di Cesaretto e per comodità facciamo finta che Cesaretto sei proprio tu che stai leggendo.

Ipotizziamo che qualche anno fa hai comprato la tua casa, poi hai fatto un prestito per ristrutturarla ed aumentarne valore ed efficienza.

Dopo un paio d'anni la tua automobile ha esalato l'ultimo respiro ed il concessionario ti ha proposto uno di quei finanziamenti super vantaggiosi ( per loro) che insieme alla rata ti ha spalmato l'assicurazione ed altri servizi.

A questo punto caro il mio Cesaretto te senti depresso e frustrato perchè a fine mese lo stipendio se ne va tutto per pagare le varie rate, ma se andiamo a sommare i debiti non sono neanche troppi, come possiamo fare per prendere un attimo di respiro e tornare a vivere?

Semplice, con il mutuo di CONSOLIDAMENTO.

E che sarebbe?

In pratica si procede con una nuova richiesta di mutuo e si fanno i conti di quanti soldi servano ad estinguere tutti i prestiti e le rate in corso, in modo da avere una nuova ed unica rata e tornare a vivere.

Tanto oramai la casa è ristrutturata e non dovremmo richiedere nuovi finanziamenti per parecchi anni.

Vediamo un esempio pratico Cesaretto mio ed inizia a tornare a sorridere.

Abbiamo richiesto alla banca 100 mila euro di mutuo a 15 anni per levarcelo prima e paghiamo 600 euro al mese di mutuo.

Poi ci hanno dato 30 mila euro per ristrutturare la casa e paghiamo altri 300 euro al mese.

Il concessionario ci ha venduto la nostra auto fiammante nuova di zecca e paghiamo una rata di 420 euro al mese.

In tutto paghiamo rate per un totale di 1320 euro al mese ed uno stipendio in famiglia va via per le rate.

Ora facciamoci due conti e ragioniamo, di mutuo residuo abbiamo 80 mila euro, del prestito di ristrutturazione altri 22000 e per la macchina ci rimangono da pagare circa 18000 euro.

In tutto abbiamo debiti per 120mila euro che se spalmiamo in un mutuo a 20 anni ci sviluppano una rata di circa 570 euro, meno del mutuo iniziale ma con qualche anno in più.

Questo è in quattro parole un mutuo di CONSOLIDAMENTO DEBITI, un nuovo mutuo che ci permette di affrontare la vita con un nuovo spirito.

A Cesarè, a te non resta che riempire il form ed approfittare della mia consulenza.

 

 

Lascia i tuoi dati per essere ricontattato
Ti chiamerà nel giro di 24 ore un nostro Consulente iscritto nall'albo tenuto dal'Oam, e valuterete INSIEME la strada migliore per ottenere il mutuo che desideri.
 
 
© 2018 Mutuetto. Tutti i diritti riservati. Powered by Altemica